Print

Questa straordinaria stagione europea

Written by Patrizia Toia.

Patrizia ToiaArticolo di Patrizia Toia.

Prima di lasciarci per una breve vacanza, mi fa piacere condividere con voi qualche osservazione su questa straordinaria (nel male e nel bene) stagione europea.Nel male, perché l’Europa è stata scossa da una fortissima pandemia che ha mietuto vittime umane e ha “piegato” l’economia del Continente. Nel bene, perché di fronte a questa crisi, la più forte e terribile, forse, dalla nascita dell’Europa stessa, si è reagito prima con alcuni provvedimenti di emergenza, poi con risposte ASSOLUTAMENTE INEDITE, infrangendo alcuni tabù (come l’idea di un debito comune) e affermando uno spirito di solidarietà tra gli Stati membri, frutto sia di scelte ideali che di realistica valutazione che la “sorte di un Paese ha effetti su tutti”. Ci lega dunque un “destino comune” dove non ci si salva da soli, ma ci si salva INSIEME.
Print

2 agosto 1980: strage alla stazione di Bologna

Written by Alessandro Del Corno.

Alessandro Del CornoRiflessione di Alessandro Del Corno.

Della nostra vita ricordiamo gli attimi e non i giorni.
Il 2 agosto del 1980, io bambino di 11 anni, mi stavo recando in vacanza con i miei genitori, quando apprendemmo dalla radio dello “scoppio” di Bologna che aveva provocato tante vittime.
Le strazianti ed apocalittiche immagini per un bambino di 11 anni viste in Tv nelle ore successive, mi lasciarono attonito ed incredulo, perché quello che era successo e per Me, nonostante avessi visto ai telegiornali degli anni prima, le tante vittime innocenti, uccise dal terrorismo, era impossibile da comprendere.
Print

Non esiste un interesse pubblico che possa giustificare la vicenda Open Arms

Written by Franco Mirabelli.

Franco Mirabelli Intervento di Franco Mirabelli in Senato in dichiarazione di voto sul caso Open Arms (video).

la senatrice Anna Rossomando, nel suo intervento, ha già spiegato ampiamente le ragioni di merito per cui voteremo contro la relazione della Giunta delle elezioni e delle immunità parlamentari e ha già spiegato che il nostro compito, oggi, non è decidere se condannare o meno Matteo Salvini per sequestro di persona plurimo o per il rifiuto di atti di ufficio. Quello è un compito che spetta ai giudici.
Noi dobbiamo decidere se, nella vicenda della Open Arms, il Ministro dell'interno di allora ha compiuto atti giustificati dal preminente interesse pubblico o no.
Print

Monte Isola è nell’elenco delle isole minori che riceveranno finanziamenti

Written by Marina Berlinghieri.

Marina BerlinghieriIntervento di Marina Berlinghieri.

Sono stati ripartiti i fondi speciali stanziati dall’ultima legge di bilancio per le isole minori. Risorse aggiuntive immediatamente utilizzabili per opere pubbliche. 41,5 milioni di euro suddivisi in 3 anni.
Grazie ad un mio emendamento di qualche tempo fa, Monte Isola è stata inserita nell’elenco delle isole minori, in ottima compagnia con Capri, Giglio, Lampedusa e altre piccole isole.
Fino ad allora ne era esclusa.