Print

Salvini prende a pretesto l'emergenza per strizzare l’occhio a chi non rispetta le regole

Written by Franco Mirabelli.

Franco Mirabelli "Emergenza o non emergenza la ricetta di Salvini è sempre la stessa. Condono tombale per gli evasori e per gli abusi edilizi. Non si capisce come questo aiuti a trovare risorse per garantire un reddito a chi lo ha perso, a garantire i servizi pubblici e a mantenere i bilanci dei comuni. Sicuramente si prende a pretesto una drammatica emergenza per strizzare l’occhio a chi le regole non le rispetta e le tasse non le paga. Attenzione perché per fare propaganda si rischia di dare il messaggio che, per uscire dalla crisi si può sacrificare anche la legalità".
Lo scrive su Facebook il senatore Franco Mirabelli.
Print

Momento difficilissimo, siate generosi

Written by Papa Francesco.

Papa Francesco "È un momento difficile per tutti. Per molti, difficilissimo", "siamo generosi". Tre giorni dopo l'incontro con il premier Giuseppe Conte, e dopo settimane trascorse a Santa Marta a informarsi sull'evoluzione del coronavirus, Francesco attraverso il Tg1 manda questa sera un videomessaggio per manifestare tutta la sua vicinanza "alle famiglie italiane e del mondo".
All'approssimarsi dell'inizio della Settimana Santa il Papa, dopo la preghiera dello scorso venerdì in una piazza San Pietro deserta, vuole entrare ancora una volta, seppure "in un modo diverso dal solito", nelle case di tutti: "Se lo permettete - dice dietro una telecamera che lo riprende seduto nel suo studio - , vorrei conversare con voi per qualche istante, in questo periodo di difficoltà e di sofferenze".
Print

Uscita ordinata dal lockdown

Written by David Sassoli.

David Sassoli "Abbiamo bisogno di una uscita ordinata di tutti i paesi europei" dall'emergenza coronavirus, anche se "i tempi saranno ancora lunghi". Lo afferma il presidente del Parlamento europeo David Sassoli in un'intervista all'Huffpost Italia convinto che "il rischio di organizzare l'uscita non dovrebbe far procedere i singoli Paesi in ordine sparso" in quanto "sarebbe un grave errore". Secondo Sassoli "i governi europei dovrebbero invitare la Commissione ad assumere la regìa per un'uscita ordinata dalla crisi, la protezione delle persone e il rilancio dell'economia".
L'uscita dal lockdown - scrive il quotidiano online - è uno dei temi trattati nella videoconferenza che Sassoli ha avuto oggi con il presidente del Consiglio europeo Charles Michel e con la presidente della Commissione Ue Von der Leyen.
Print

La Bei deve essere coraggiosa

Written by David Sassoli.

David Sassoli "La Banca europea per gli investimenti ha recentemente annunciato misure che mobiliteranno fino a 40 miliardi di euro per aiutare le Pmi colpite dalla crisi della Covid-19. Anche se questa misura è importante, ci aspettiamo una risposta coraggiosa da parte della Bei per mitigare gli effetti di questa crisi". Così il presidente del parlamento europeo David Sassoli in vista della riunione del Cda della Bei oggi. "È necessario esplorare ulteriori sinergie tra la Bei, le istituzioni europee, le banche di investimento nazionali, le banche commerciali e i governi per fornire assistenza d'emergenza ai settori e alle imprese colpiti dalla crisi", conclude Sassoli.