Print

Milano non ha bisogno di governanti che rispondano a qualche potentato

Written by Giuseppe Sala.

Giuseppe Sala "Non commento i sondaggi, pero' e' quello che sto dicendo ai miei: non vi dico che vinceremo, vi dico cosa fare per vincere. Io sono fiducioso ma non e' questo il punto, manca ancora parecchio tempo, e alla fine decideranno i cittadini", ha dichiarato il sindaco di Milano Giuseppe Sala a margine di un evento elettorale per la sua ricandidatura commentando due recenti sondaggi sulla sfida con il candidato del centrodestra Luca Bernardo. "Guardo i sondaggi con la giusta attenzione ma al di la' dei sondaggi cerco anche di capire gli umori della gente - ha aggiunto Sala - penso che la gente abbia bisogno non di essere scioccamente rassicurata ma di sapere che in un momento cruciale per la storia della citta' persone capaci incorruttibili e con esperienza la possono guidare".
Print

Gli indagati nel centrodestra sono tanti

Written by Giuseppe Sala.

Giuseppe Sala "Credo che tra il sindaco di Milano e il presidente della Regione si debba tenere un rapporto il più possibile tranquillo. Ma se guardiamo il numero degli indagati del centrodestra a vario titolo nel complesso sono tanti. Quindi oggi è come se fosse una gara dal punteggio di alcune decine a zero. Non voglio generalizzare ma nel nostro territorio oggettivamente è così". La stoccata nei confronti del centrodestra arriva dal sindaco di Milano Giuseppe Sala, che replica così a chi gli chiede un commento sul possibile rinvio a giudizio di Attilio Fontana nel 'caso camici' e se questo possa indebolire in qualche modo la candidatura del suo sfidante alle comunali Luca Bernardo. "Non penso- conclude Sala- non guardo alla situazione di Fontana, ma quello che dico è che in un modo o nell'altro, l'amministrazione meneghina di sinistra negli ultimi dieci anni è stata immune da fatti corruttivi e questo qualcosa vuol dire".
Print

L'accordo sulla Giustizia è un successo di tutta la maggioranza

Written by Franco Mirabelli.

Franco Mirabelli "L'accordo trovato oggi in Cdm è un successo per la ministra Cartabia e per il governo e per la maggioranza tutta, senza vincitori né sconfitti, perché migliora ulteriormente il testo di una riforma importante per i cittadini e per il Paese. Si creano le condizioni per una giustizia più rapida e più rispettosa dei diritti, senza arretrare sul terreno del contrasto alle mafie, alla criminalità, alla violenza sessuale e alla corruzione". Lo dice il senatore Franco Mirabelli, vicepresidente del gruppo Pd e capogruppo dem in Commissione Giustizia.
Print

Auguri a Muti, festeggeremo con un concerto per il G20 Cultura

Written by Dario Franceschini.

Dario Franceschini“Tantissimi auguri al Maestro Riccardo Muti e un ringraziamento per aver voluto in occasione del suo ottantesimo compleanno fare a tutti noi un grande regalo, dirigendo domani al Palazzo del Quirinale il concerto in onore delle delegazioni presenti a Roma per il G20 Cultura. Sarà l’occasione per festeggiare insieme questa importante ricorrenza in quella che il Capo dello Stato ama definire la casa degli italiani”. Così il Ministro della Cultura, Dario Franceschini.